Prodotto

E-Master in ANAGRAFE 2° Edizione - Anno 2019

E-Master in ANAGRAFE 2° Edizione - Anno 2019
Codice prodotto: MASTERANAG
Categorie: Servizi 
Autore:
Edizione:
€ 340,00

PRESENTAZIONE SECONDA EDIZIONE

Siamo lieti di presentare e rendere disponibile la seconda edizione, rivista ed aggiornata, del Master per l'approfondimento dei compiti, funzioni e responsabilità dell'ufficiale d'anagrafe. L'ufficiale d'anagrafe, si sa, così come i colleghi dei Servizi Demografici, è titolare di funzioni di competenza statale sempre più complesse e delicate: a differenza degli altri colleghi comunali, l'ufficiale di anagrafe è sempre (ed è sempre stato) responsabile dei procedimenti che istruisce e segue, assumendosi le responsabilità dell'atto finale.

Peraltro, la gestione dei procedimenti di competenza è oggi molto più complessa rispetto al passato e questo richiede che il funzionario sia in possesso e metta in gioco abilità e competenze approfondite in una serie di materie: dal diritto amministrativo, al diritto civile, dall'internazionale privato al diritto costituzionale e non solo.

La società plurale e complessa in cui viviamo propone sfide sempre più significative ed alza sempre più l'asticella della"minima conoscenza necessaria" per poter affrontare e gestire, correttamente ed in tempi rapidi, le istanze del cittadino.

Questo percorso di rapida, se non rapidissima, trasformazione rende indispensabile una formazione continua e costante dei funzionari incaricati, fruibile in ogni momento o, per dirla in termini 'moderni', on demand.

Consapevole dell'importanza di corrispondere a questo bisogno formativo, SEPEL ha pensato e realizzato il MASTER per l'approfondimento dei compiti, funzioni e responsabilità dell'ufficiale d'anagrafe, così da consentire a tutti gli ufficiali di anagrafe di potersi costruire solide basi teoriche e, allo stesso tempo, iniziare un graduale percorso di approfondimento delle varie tematiche di interesse nei tempi, nei modi e nei luoghi che ritengono più opportuni.

I dipendenti dei Servizi Demografici, si sa, sono speciali e dotati (sia consentito un pò di sano spirito corporativo...) di una grande dedizione al proprio lavoro: la possibilità di condurre a termine un percorso formativo articolato ed approfondito, che accresca e valorizzi la loro professionalità, ha decretato il grande successo della prima edizione del Master.

Siamo, dunque, a proporre il necessario aggiornamento che dà vita alla seconda edizione del MASTER: alle lezioni illustrative delle fattispecie e dei procedimenti base, peraltro affrontati con elevato grado di approfondimento, si aggiungono lezioni su argomenti di estrema attualità.

OBIETTIVI

Gli ufficiali d'anagrafe, come gli ufficiali di stato civile ed il responsabile dell'ufficio elettorale, possiedono qualità professionali che li rendono molto dissimili dagli altri colleghi comunali.
Al di là di ridottissime questioni puramente organizzative, la gestione dei procedimenti amministrativi anagrafici non è modificabile da regolamenti comunali o da direttive dirigenziali. Ma le direttive di natura tecnica non possono costituire ordine di servizio per gli ufficiali d'anagrafe, in quanto questi assumono la piena e totale responsabilità degli atti e dei provvedimenti in completa e totale autonomia.
E' l'ufficiale incaricato che si assume la totale ed unica responsabilità dell'iscrizione, della cancellazione, del rifiuto.
Con riguardo alle materie delle quali l'ufficiale d'anagrafe deve essere a conoscenza per lo svolgimento ordinato del proprio lavoro, lo spettro dello scibile è inoltre assai ampio, sia per la numerosità delle norme, sia per, al pari della disciplina dello stato civile e dell'elettorale, le diverse sue specificità.
L'ufficiale d?anagrafe è conoscitore del diritto amministrativo ad un livello profondo e particolarmente esteso.
Cosicché lo stesso funzionario deve sapersi destreggiare tra le norme a base del proprio lavoro e tra una quantità di altri precetti che integrano e disciplinano la specialità delle materie attinenti e di competenza: la cittadinanza, l'adozione, il diritto internazionale, la disciplina del soggiorno degli stranieri e dei comunitari, la documentazione amministrativa, ecc.
In tale contesto la formazione specialistica assume un significato particolarmente delicato che deve tenere nel debito conto la trasmissione delle nozioni di base, degli istituti amministrativi fondamentali e tipici della disciplina anagrafica, fino alla ponderazione equilibrata di un gran numero di competenze che completano il lavoro dell'ufficiale d'anagrafe.

Il Master rappresenta un percorso di studi che coniuga l'indispensabile apprendimento delle conoscenze di base con approfondimenti riguardanti le ipotesi di lavoro che più frequentemente si trova ad affrontare l'ufficiale dianagrafe.

Il ciclo di istruzione è composto da 48 lezioni.