• Seguici anche su
Amministrazione pubblica
VALERIA TEVERE | 25/02/2020
Il ricongiungimento familiare "a misura di minore".
VALERIA TEVERE | 03/01/2020
L’interpretazione nomofilattica, alla luce del diritto europeo, della protezione umanitaria: Cass. civ., SSUU, 13 novembre 2019
Valeria Tevere | 01/09/2019
La dimensione dell'uguaglianza di genere nelle politiche europee
Valeria Tevere | 01/07/2019
La tutela europea dei minori stranieri vulnerabili
Valeria Tevere | 01/05/2019
L'istituto della Kafala all'esame della Corte di Giustizia
Valeria Tevere | 01/04/2019
Una lettura, secondo una prospettiva europea, dal caso di diniego di iscrizione anagrafica del cittadino extracomunitario richiedente protezione internazionale (sentenza del Tribunale di Firenze del 18 marzo 2019)
Michele Ius | 01/04/2019
Diritto di soggiorno «derivato» al familiare non cittadino dell'Unione Europea
Valeria Tevere | 01/02/2019
Il mediatore europeo per una good administration a tutela dei cittadini dell'Unione Europea
Valeria Tevere | 01/01/2019
Il caso Berlusconi c. Italia: osservazioni sulla decisione della Corte di Strasburgo in tema di decadenza di senatore
Valeria Tevere | 01/12/2018
La protezione umanitaria dello straniero dopo il D.L. n. 113/2018: profili di diritto transitorio
Valeria Tevere | 01/11/2018
La preminenza del best interest of child nei procedimenti in materia matrimoniale e di responsabilità genitoriale: il Regolamento CE n. 2201/2003 al vaglio della Corte di Giustizia
Valeria Tevere | 01/11/2018
Focus di diritto internazionale ed europeo
Otello Vercelli | 01/11/2018
Riconoscimento, esecuzione e trascrizione in Italia delle decisioni in materia matrimoniale rese negli Stati europei (L'applicazione del Regolamento CE n. 2201/2003 del Consiglio dell'Unione Europea del 27 novembre 2003 alla luce delle Circolari ministeriali finora emanate)
Valeria Tevere | 01/10/2018
Il riconoscimento giuridico del cambiamento di sesso al vaglio della Corte di Giustizia: il divieto europeo di non discriminazione come limite all'esercizio delle competenze degli Stati
Valeria Tevere | 01/10/2018
Focus di diritto internazionale ed europeo
Valeria Tevere | 01/09/2018
Il diritto al cognome materno riconosciuto dalle fonti internazionali ed esigenze di adeguamento della normativa nazionale
Valeria Tevere | 01/09/2018
Focus di diritto internazionale ed europeo
Valeria Tevere | 01/08/2018
Lo Stato membro dell'Unione Europea che non riconosce il matrimonio same sex non può ostacolare la libertà di soggiorno del coniuge dello stesso sesso del cittadino dell'UE
Valeria Tevere | 01/07/2018
Lo Stato membro dell'Unione Europea che non riconosce il matrimonio same sex non può ostacolare la libertà di soggiorno del coniuge dello stesso sesso del cittadino dell'UE
Valeria Tevere | 01/06/2018
Matrimoni forzati: tra tutele internazionali ed esigenze di adeguamento dell'ordinamento nazionale
Valeria Tevere | 01/05/2018
La protezione umanitaria dello straniero non può essere concessa solo sulla base del motivo di integrazione sociale (commento alla sentenza della Corte di Cassazione n. 4455/2018)
Valeria Tevere | 01/04/2018
La protezione internazionale degli apolidi
Michele Ius | 01/07/2014
Passa il divorzio breve alla Camera dei Deputati: comparazione con altri Paesi europei
23/04/2020
Corte giustizia Unione Europea Grande Sez., Sent., 23/04/2020, n. 507/18 - Rinvio pregiudiziale - Parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro - Direttiva 2000/78/CE - Art. 3, paragrafo 1, lett. a), art. 8, paragrafo 1, e art. 9, paragrafo 2 - Divieto di discriminazioni fondate sull’orientamento sessuale - Condizioni di accesso all’occupazione e al lavoro - Nozione - Dichiarazioni pubbliche che escludono l’assunzione di persone omosessuali - Art. 11, paragrafo 1, art. 15, paragrafo 1, e art. 21, paragrafo 1, della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea - Difesa dei diritti - Sanzioni - Persona giuridica rappresentativa di un interesse collettivo - Legittimazione ad agire in giudizio, senza agire in nome di una determinata persona lesa oppure in assenza di una persona lesa - Diritto ad ottenere il risarcimento del danno
02/04/2020
Corte di giustizia dell'Unione Europea, Grande Sezione, 02/04/2020, causa C-897/19 PPU, Ruska Federacija - Rinvio pregiudiziale - Procedimento pregiudiziale d’urgenza - Accordo SEE - Non discriminazione - Articolo 36 - Libera prestazione dei servizi - Ambito di applicazione - Accordo tra l’Unione europea, la Repubblica d’Islanda e il Regno di Norvegia sulla loro associazione all’attuazione, all’applicazione e allo sviluppo dell’acquis di Schengen - Accordo relativo alla procedura di consegna tra gli Stati membri dell’Unione europea, da un lato, e l’Islanda e la Norvegia, dall’altro - Estradizione verso uno Stato terzo di un cittadino islandese - Protezione dei cittadini di uno Stato membro contro l’estradizione - Assenza di protezione equivalente dei cittadini di un altro Stato - Cittadino islandese che ha ottenuto l’asilo in forza del diritto nazionale prima dell’acquisizione della cittadinanza islandese - Restrizione alla libera circolazione - Giustificazione fondata sulla prevenzione dell’impunità - Proporzionalità - Verifica delle garanzie previste all’articolo 19, paragrafo 2, della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea
06/11/2019
Corte di Giustizia dell'Unione europea, 06/11/2019, n. 135/19 - La Corte di giustizia dell'Unione europea mette a disposizione in accesso libero, sul proprio sito Internet, documenti procedurali e dottrinali
16/01/2019
Corte Giustizia Unione Europea Sez. I, 16/01/2019, n. 386/17 - Procedimento di separazione personale
29/05/2018
Corte giustizia Unione Europea Grande Sez., 29/05/2018, n. 426/16 - Libertà di culto
12/04/2018
Corte di Giustizia Europea, Sez. seconda, 12/04/2018 - Causa C-550/16 - Diritto al ricongiungimento familiare
10/10/2017
Corte di Giustizia dell'Unione Europea - Grande Sezione, 10/10/2017 - Rinvio pregiudiziale - Ravvicinamento delle legislazioni - Assicurazione della responsabilità civile risultante dalla circolazione di autoveicoli - Direttiva 90/232/CEE - Articolo 1 - Responsabilità in caso di danni alla persona causati a qualsiasi passeggero diverso dal conducente - Assicurazione obbligatoria - Effetto diretto - Direttiva 84/5/CEE - Articolo 1, paragrafo 4 - Organismo incaricato di risarcire i danni alle cose o alle persone causati da un veicolo non identificato o non assicurato - Invocabilità di una direttiva nei confronti di uno Stato - Condizioni in presenza delle quali un organismo di diritto privato può essere considerato un’emanazione dello Stato e sono ad esso opponibili le disposizioni di una direttiva idonee a produrre un effetto diretto
28/07/2017
Corte Appello di Milano, Sez. Lavoro, 28/07/2017, n. 1403 - Prestazioni sociali - art. 1 comma 125 L.190/2014 e art. 74 d.lgs 151/2001 - Bonus bebè e assegno di maternità - Cittadini extra UE familiari di cittadini dell’Unione - Parità di trattamento art. 19 d.lgs 30/2007 attuativo della direttiva 2004/98 e art. 12 direttiva 2011/98 - CGUE 21 giugno 2017 - Applicabilità della definizione di prestazioni di sicurezza sociale alle prestazioni in oggetto - Diritto al pagamento - Sussiste - Discriminazione
17/11/2016
Consilgio di Stato, Sez. IV, 17/11/2016, n. 4765 - Pronncia CEDU - Sentenza amministrativa contrastante
21/12/2011
Corte giustizia Unione Europea Grande Sez., Sent., 21/12/2011, n. 424/10 - Unione Europea - Libera circolazione delle persone
23/10/2019
Direttiva (UE) 2019/1937 del Parlamento Europea e del Consiglio 23/10/2019
22/12/2017
Decreto Legislativo 22/12/2017, n. 234
25/10/2017
Legge 25/10/2017, n. 163
A.Ermanno Matarazzo | 13/12/2019
La gerarchia delle fonti normative